Lunasub....Il Nasim II (by Guido foto di Congestri)



Sabato 13 Maggio 2017: parte la nuova stagione LunaTek
Come da tradizione, abbiamo inaugurato la nuova stagione tecnica come più ci piace, con un bel tuffo su un bel relitto, come sempre carico di storia e tante emozioni : il NASIM II.
Il Nasim è poggiato, sul fianco sinistro, su un fondo sabbioso a circa 60 metri di profondità, ai piedi di una parete, proprio a ridosso dell’isola di Giannutri. Iniziamo la discesa ed Alberto, con il suo rebreather, ci fa da apripista, mentre Conge e Mereu iniziano a fare riprese. Ci dirigiamo verso il relitto, scendendo su questo pendio, iniziamo ad incontrare alcune automobili, che costituivano il carico della nave, destinate al mercato nord africano. Scendendo sempre più giù, incontriamo la chiglia del relitto. Puntiamo subito alla prua, e alla parte più fonda. È un tripudio di colori e di vita. Scorfani, musdee, dentici, saraghi, insomma di tutto. Percorriamo l’intero ponte del Nasim, rimanendo quasi sempre al di sotto dei 55 metri, fino a raggiungere la poppa e le eliche. Scavalliamo di nuovo dalla parte del ponte superiore e lo ripercorriamo, questa volta in direzione della prua. È veramente una gran bella sensazione poter “volare” su una nave del genere. È il momento del check: consumi ok, stage decompressive ok… continuiamo. Raggiunta la prua i due “videoperatori” si intrattengono a riprendere la maestosità del Nasim e le macchine più fonde, che sono sicuramente le meglio conservate. È tempo di rientrare, è circa  il 33’ e dobbiamo “pagare” un piccolo dazio di 40’ di deco, ma ci avviciniamo alla parete per farla e, tra un cambio gas e l’altro, possiamo dare un’occhiata in giro e goderci ancora lo spettacolo offerto dall’isola di Giannutri.
Una bellissima esperienza per tutti noi, che rientriamo in barca felici e appagati da un grande spettacolo. Ora possiamo continuare la nostra deco con le bruschette al pomodoro e alici, mentre già si pianificano i nostri prossimi obiettivi!

Guido        




Commenti

Post popolari in questo blog

LunaSub e Bikini Diving Ponte del 2 giugno 2017